non scrivo più da molto.

non ne ho più voglia, almeno con questo nome, sebbene abbia 30 visitatori al giorno in media. vi ho risparmiato post tristi, rabbiosi ed ipercritici. in questi ultimi periodi la mia vita non è stata particolarmente prodiga di buone cose, e le poche che mi sono capitate non le ho colte, a volte le ho persino rifiutate. non è importante.

sto studiando il modo per cui certi meccanismi non si ripetano più, uno di questi è l’isolamento. nel frattempo ho aperto un altro blog, questo totalmente anonimo (e che non linkerò) che ha documentato tutte le cose che non hanno visto la pubblicazione qui.

ad ogni modo un abbraccio virtuale a tutti coloro che mi hanno seguito.

non è la fine, ma nemmeno un nuovo inizio.

Advertisements