Faccio fatica a crederci… Vasco Rossi ha coverizzato Creep dei Radiohead, senza alcun rispetto del testo originale e utilizzando, come al suo solito, le solite parole dal suo ristrettissimo vocabolario che ne conterà, si e no, non più di 200.

Ma voglio spiegarvi i motivi attraverso mie supposizioni:

1) Vasco è stato rapito dagli alieni 20 anni fa, da allora un suo clone replicante si spaccia per lui, cercando sempre di rimanere in un continuo e costante stato di banalità.

2) Vasco sì è tirato talmente tanta coca che  si è fritto quel poco di cervello che aveva.

3) Vasco è morto, al suo posto c’è un sosia che ne imita la voce, sosia messo lì dall’industria discografica con le pezze al culo.

4) Vasco, stanco di scrivere, ha commissionato a un azienda informatica un programmino che genera automaticamente un’accozzaglia di frasi banali per tutte le stagioni.

5) Era solo uno scherzo…

Advertisements