val_susa.jpg

Ho letto oggi che il tgv ha battuto il record di velocità su rotaia facendo registrare un 574,8 km orari. Ma se anche a 300 all’ora una mucca attraversa la strada rimane spalmata su tutto il treno o si disintegra immediatamente tipo i mostri di Yugi-Oh? Me lo sono immaginato sfrecciare a Venaus facendo tremare quelle malcapitate case nelle vicinanze… E mi sono immaginato quelle belle montagne della Valsusa bucherellate… Già, perchè ci vuole una traiettoria dritta per raggiungere quelle velocità, ci vogliono tunnel oppure radere al suolo i paesi della valle. Secondo me ci hanno anche pensato a questa eventualità.

Quanti tunnel!

C’è quello della droga, che parti con lo spinello e poi finisci per farti le pere in un giardino o a pipparti coca in un ufficio di un grattacielo; quello del gioco, la schedina e poi i sistemoni, il gratta-e-vinci e le macchinette del poker, il pokerino e il black jack a Saint Vincent; quello dell’alcolismo, dove inizi con una media che fanno poi 2, la cena con gli amici, l’aperitivino di là, una vecchia al baretto… i rappresentanti che hanno come clienti i bar sono essi stessi ottimi clienti; pure il sesso, il cibo, qualunque cosa normale, se ne si abusa, apre un tunnel.

Solo che questi tunnel uno se li sceglie, e sono cazzi suoi. Se i valsusini avessero potuto scegliere consapevolmente… Altrimenti, visto che i milanesi vogliono la tav così tanto se la facciano loro sulla via per Como, così hanno un po’ meno traffico.

Alla fine, se non trapani tu il tuo tunnel stai tranquillo che ci sarà sempre qualcuno a trapanare, che tu lo voglia o no.

Advertisements