borat.jpg

Posto quello che ho scritto via mail:

Sono senza parole, mai visto un film del genere, ci ho messo 20 minuti prima di scoppiare a ridere, prima manco sorridevo, è assurdo benchè credibile, e certamente geniale ed unico, c’è una scena che non mi capacito nemmeno di come l’abbia pensata ed avuto il coraggio di girarla… Lui si spaccia per giornalista kazako che parte per gli states per girare un documentario sull’occidente, una sorta di road movie delirante sull’incontro fra culture diverse che, spesso negli eccessi, si assomigliano.

Qualche volta c’è l’uso della candid ma la maggior parte delle situazioni sono reali, dopotutto si finge giornalista e sembra credibile. Quasi tutti i protagonisti del film cadono nell’equivoco e gli effetti sulle persone, sempre almeno stupite, sono il successo del film stesso.

Non dico che mi sia piaciuto, ma se sono qui a parlarne è perchè sono certo di avere visto qualcosa di nuovo.

E penso che lo rivedrò anche… Sintetizzando, diciamo che è un derealìt(t)y show!!

Advertisements