money_flushed_away.jpg

Mi chiedevo come avessero fatto a girare questo film della Dreamworks, poi una notizia mi ha illuminato. Altro che plastilina, stop-motion o computer grafica: tutti gli animali del film sono veri. Si sono evoluti per aver bevuto l’urina cocainizzata delle fogne di Londra. Ed è già pronto il sequel, che sarà ambientato a Firenze. Che batte, in proporzioni, la capitale albionica con il punteggio di 5 a 4. Lamberto Dini si è già reso disponibile per un cameo (non per la coca, per le fattezze); attendiamo con trepidazione, nervosismo e un po’ di tachicardia.

Annunci